Author: AOR

AOR Avvocati > Articles posted by AOR

SERVIZI PUBBLICI LOCALI – AFFIDAMENTO IN HOUSE – ART 192 DEL CODICE DEI CONTRATTI SULLA MOTIVAZIONE IN MERITO AL “MANCATO RICORSO AL MERCATO” – NON CONTRASTA CON L’ART 76 DELLA COSTITUZIONE – VIOLAZIONE DEL DIVIETO DI GOLD PLATING- NON SUSSISTE- Corte Costituzionale, sentenza 27 maggio 2020 n. 100

in house aor avvocati

Brevissime considerazioni sulla mancata violazione del c.c. divieto di gold plating da parte del Legislatore. (A cura dell’Avv. Angelo Annibali, socio dello Studio) A distanza di quasi 2 anni dall’ordinanza di rimessione del Tar Liguria e di qualche mese dalla pronuncia della Corte di Giustizia (sez. IX, ordinanza del 6/2/2020), anche la Corte Costituzionale avalla l’art. 192 del Codice dei Contratti. Come si ricorderà, i giudici liguri, con l’ordinanza n. 886 del 15/11/2018, chiamati a pronunciarsi sul ricorso promosso da un operatore economico avverso un affidamento diretto disposto da un’amministrazione alla propria società in house, avevano sospeso il giudizio rimettendo alla Corte Costituzionale...

Continua la lettura

RTI verticale e RTI orizzontale: Cartesio e le poche certezze rimaste

cartesio

a cura dell'Avv. Matteo Valente, socio dello Studio AOR Avvocati (articolo pubblicato su http://www.appaltiecontratti.it/2020/04/16/rti-verticale-e-rti-orizzontale-cartesio-e-le-poche-certezze-rimaste/) In certi casi i confini tra RTI verticale e RTI orizzontale appaiono davvero labili. Così vicini da sovrapporsi e quasi da mettere in crisi il sistema degli assi cartesiani. E’ il caso affrontato dalla V Sezione del Consiglio di Stato che con la sentenza n. 2183 del 31 marzo 2020 si è pronunciata su una censura che contestava la partecipazione ad una gara di un Raggruppamento verticale laddove ciò era escluso dalla lex specialis. Occorre premettere che la procedura di gara riguardava un insieme di attività ricomprese nel “servizio di assistenza domiciliare (SAD)...

Continua la lettura

SERVIZI PUBBLICI LOCALI – Affidamento in house – Art 192 del Codice dei contratti sulla motivazione in merito al “mancato ricorso al mercato” e Art 4 del Testo Unico Partecipate sulle acquisizione delle quote di partecipazione– non contrastano con l’Art 12 della direttiva 2014/24 – Corte di Giustizia, sez. IX, Ordinanza del 6 febbraio 2020

servizi pubblici locali aor

A un anno di distanza dall'ordinanza di rimessione della sez. V del Consiglio di Stato, che aveva avanzato dubbi in merito alla compatibilità con il diritto europeo di quelle disposizioni del nostro ordinamento (come quello oggetto di rinvio) che subordinano gli affidamenti in house a condizioni aggravate e a motivazioni rafforzate rispetto alle altre modalità di affidamento, è arrivata la pronuncia della Core di Giustizia. Al contempo, come si ricorderà, i Giudici di Palazzo Spada, con la stessa ordinanza, nell'andare ad esaminare l’art. 4 comma 1 del Testo Unico Partecipate, che impone alle amministrazioni pubbliche di costituire società e/o acquisire partecipazioni...

Continua la lettura

La sorte delle procedure di gara per effetto del c.d. Cura Italia (Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18)

Oggetto: Breve nota informativa sugli effetti della sospensione dei termini procedimentali sulle procedure di gara per appalti e concessioni. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti con una nota del 23 marzo 2020 ha fornito la propria interpretazione sugli effetti dell’art. 103 del Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, nell’ambito della disciplina contenuta nel Codice dei contratti pubblici. *** L’art. 103 del D.l. 17 marzo 2020, n. 18 ha disposto che: tutti i termini relativi ai procedimenti amministrativi avviati d’ufficio o su istanza di parte, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati dopo il 23 febbraio 2020, sono sospesi sino...

Continua la lettura

Omessa sottoscrizione dell’offerta da parte della mandante. Le due soluzioni (opposte) del Tar Toscana

a cura dell'Avv. Matteo Valente, socio dello Studio AOR Avvocati (articolo pubblicato su http://www.appaltiecontratti.it/2020/03/23/omessa-sottoscrizione-dellofferta-da-parte-della-mandante-le-due-soluzioni-opposte-del-tar-toscana/) Il caso delle volte gioca con l’ironia. E accade ad esempio che ad un solo giorno di distanza vengano pubblicate dal medesimo Tar (il Tar Toscana) due pronunce che, pur riferendosi a casi differenti (si trattava infatti di due diverse procedure ad evidenza pubblica), si interessano della medesima fattispecie. Ma il caso non si accontenta della semplice “contemporaneità” ed allora fa sì che le due Sezioni in cui erano incardinati i giudizi (la I Sezione e la III Sezione) decidano le cause in maniera diametralmente opposta. La questione riguarda l’omessa...

Continua la lettura

Breve parafrasi delle disposizioni sul processo amministrativo contenute del “Decreto Cura Italia”

Lo Studio AOR Avvocati ha redatto una breve parafrasi dell'art. 84 (Nuove misure urgenti per contrastare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenerne gli effetti in materia di giustizia amministrativa" contenuto nel Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (cd. "Decreto Cura Italia"): “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Per visualizzare il documento, clicca qui...

Continua la lettura

Il riepilogo delle misure di sostegno per le società (pubbliche e private) e per gli Enti Locali contenute nel “Decreto Cura Italia”

Lo Studio AOR Avvocati, in collaborazione con lo "Studio Lupino&Falco Consulenza del lavoro", ha redatto un documento contenente il Riepilogo delle misure di sostegno per le società (pubbliche e private) e per gli Enti Locali contenute nei Titoli da II a V del Decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 (cd. "Decreto Cura Italia"): “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. Per visualizzare il documento, clicca qui...

Continua la lettura

Appalti pubblici, i nuovi orizzonti della consulenza

le fonti legal aor

Articolo pubblicato sul numero di Gennaio-Febbraio 2020 de Le Fonti Legal AOR Avvocati punta ad allargare l'attività di consulenza in materia di appalti pubblici a nuovi settori ancora inesplorati, come l'ambito aeroportuale. Sono solo alcuni dei progetti dello Studio raccontati da Angelo Annibali, socio fondatore insieme a Marco Orlando, Matteo Valente e Andrea Ruffini. Su cosa si è concentrata l'attività dello studio nel 2019? L’attività dello Studio nel 2019 si è concentrata anche nell’implementazione della consulenza agli Enti Pubblici ed alle Società operanti nel settore degli appalti pubblici nel nord Italia. Tale opportunità si è concretizzata anche in ragione dello sviluppo della sede milanese dello...

Continua la lettura

I costi della manodopera: immodificabilmente modificabili

costi manodopera valente

a cura dell'Avv. Matteo Valente, socio dello Studio AOR Avvocati (articolo pubblicato su http://www.appaltiecontratti.it/2020/02/03/i-costi-della-manodopera-immodificabilmente-modificabili/) Nella complessa materia dei contratti pubblici quella della modificabilità o meno dei costi della manodopera assurge a ruolo di grande attualità, come è confermato dalla recente sentenza del Consiglio di Stato (Sez. V, n. 389 del 16 gennaio 2020). In tale decisione il Giudice Amministrativo ha ritenuto che, anche nel caso in cui sia intervenuta in sede di giustificazioni una modifica dell’importo destinato ai costi della manodopera per come dichiarato in offerta economica, detta modifica deve essere ritenuta legittima purché non alteri la congruità complessiva dell’offerta. Nel caso affrontato dalla...

Continua la lettura